Quaderni Satyagraha n.21


Lettere ai pacifisti
A cura di Rocco Altieri


pp. 224, € 16,00

[ISBN: 978-88-7500-030-1]

lettere-ai-pacifisti


Dalla fine degli anni '20 a tutti gli anni '30 del secolo scorso, il Mahatma Gandhi tenne una attiva corrispondenza con due dei rappresentanti più significativi del pacifismo europeo: lo scrittore francese Romain Rolland, premio Nobel per la letteratura, e il sociologo olandese Bart de Ligt, fondatore a Parigi nel 1938 della prima Accademia della Pace. Come esisteva da tempo immemorabile una scienza della guerra, in contrapposizione, andava sviluppata una scienza della Pace: un progetto di ricerca e formazione rivolto agli obiettori di coscienza, ai resistenti alla guerra e a tutti i volontari del “Servizio Civile Internazionale” che dovevano andare a costituire l'esercito della pace, le brigate internazionali della nonviolenza.